Radicchio

Radicchio
Diverse volte mi è capitato chiacchierando con qualche amico di questo prodotto di non capire di quale radicchio si parlava, per me il radicchio è sempre stata quell’ “insalata rossa amarissima” che mi rifilavano da piccolo e che non riuscivo a mangiare se non c’era un po’ di pane in tavola (i miei avevano il vizio di fare l’insalata solo con il radicchio).

Ora in realtà ne sono ghiotto, soprattutto cotto alla brace o alla piastra e condito con un po’ di olio e sale a crudo.

Altre volte parlando sentivo dire “ma il radicchio rosso?” e io pensavo “ma perchè ci sta pure verde?” …
sì!
ma anche no!

In realtà per caso in un vivaio mi è caduto l’occhio (ahia!) su delle bustine di sementi e ho visto le foto del radicchio con il nome di “Cicoria rossa di Treviso” e “Cicoria rossa di Chioggia” e andando a informarmi online in effetti ho avuto conferma che  il radicchio è una varietà di Cicoria, per cui in tal senso sì, c’è anche verde, o meglio, è la Cicoria che ci sta anche rossa😉

Le diverse varietà di Radicchio sono:

La Cicoria Rossa di Treviso (Radicchio Trevigiano) che può essere precoce o tardivo ha un cespo di forma piuttosto allungata e foglie con costola cantrale bianca.

La Cicoria Rossa di Chioggia (Radicchio di Chioggia o Rosa di Chioggia) che presenta foglie sempre tonde ma racchiuse una sull’altra, in modo da formare un cespo globoso e compatto.

La Cicoria Rossa di Verona (Radicchio di Verona) anch’esso può essere precoce o tardivo (questa dicitura dipende dal periodo in cui ne avviene la raccolta) ed è di forma tondeggiante come il Rosso di Chioggia.

Ma ci sono anche i variegati che normalmente sono Cicorie rosse che non sono state “scolorite” come i Radicchi e perciò presentano ancora delle striature del verde originario (perchè per dare al Radicchio quel colore rosso i cespi vengono ammassati e immagazzinati in luoghi protetti in modo da perdere la colorazione verde)

Radicchio Bianco di Chioggia
Radicchio Variegato di Chioggia
Radicchio Variegato di Castelfranco

In questo sito di sementi (Radicchio Factory) ci stanno interessanti notizie sulle diverse varietà di questo prodotto.

Il fiore della Cicoria

Published in: on luglio 5, 2010 at 2:52 pm  Lascia un commento  

The URI to TrackBack this entry is: https://gamberoroscio.wordpress.com/2010/07/05/radicchio/trackback/

RSS feed for comments on this post.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: